I più grandi Champagne di sempre.
Dove vuoi, quando vuoi.

Abbonati ora e entra nel mondo di Grandi Champagne. Tutte le guide consultabili online

L'indirizzo e-mail non è valido
Bottiglie di Champagne Guida Grandi Champagne

La tua passione

senza limiti

Finalmente! Tutte le guide Grandi Champagne sono online. Complete di foto, scheda, recensione e voto. Un grande lavoro consultabile ora ovunque tu sia. Sia da desktop che da mobile la lettura sarà sempre chiara e fruibile. Dalla guida 2012-14 all’ultima 2020-21, tutti i grandi champagne a tua disposizione.
I numeri:
1750 etichette
160 produttori

Inoltre: rubriche, informazioni e tante altre schede aggiunte costantemente ogni mese.

Iniziamo

Per ogni bottiglia

info e interattività

Ogni bottiglia è corredata di: voto, scheda tecnica, abbinamenti e recensione. Inoltre, indicatori alla degustazione (tranne la 2012) quali fresco/maturo, secco/doce, cantina/bere (solo per le ultime due guide) e la fascia di prezzo.
Ogni pagina dedicata alla bottiglia presenta un’innovativa possibilità di interazione. Puoi condividere con chiunque la bottiglia e le tue impressioni  su Facebook, Twitter e Whatsapp. Puoi salvare la bottiglia in una tua cantina virtuale. Puoi aggiungere le tue personali note, una tua recensione, un appunto o promemoria…
Tutto salvato nel tuo account!

Iniziamo

Ovunque tu sia

sempre con te

Abbiamo creato una piattaforma unica nel suo genere. Una sorta di enciclopedia dello champagne! Costantemente aggiornata e oggetto di miglioramenti futuri. Anche dietro tuo suggerimento. Il tutto sempre consultabile da desktop e da mobile. Nessun problema di aggiornamenti o incompatibilità di dispositivi o sistemai operativi. Pensiamo a tutto noi.

Iniziamo

Metti alla prova

il potente motore di ricerca

Un motore di ricerca interno unico nel suo genere. Puoi cercare per champagne o per produttore. Poi filtrare gli champagne come vuoi. Utile se sei al ristorante, in enoteca, durante una degustazione, tra amici… nessun limite alla tua fantasia e voglia di champagne!

CERCA IL TUO CHAMPAGNE
motore di ricerca interno

Ecco come vedrai le schede online

Tutti i dettagli facilmente consultabili e di facile lettura.
In più, se ti registri, puoi aggiungere note, salvare la bottiglia in una tua personalissima cantina e condividere la bottiglia su Facebook, Twitter e Whatsapp.

P2 Rosé 1996

Introduzione

Più Dom Pérignon Rosé che 1996 ed è forse un bene. È completo, preciso, soprattutto elegantissimo ed è per questo motivo non fa subito saltare sulla sedia(come il 1995…).

Assemblaggio
62% Pinot Noir, di cui il 18% in rosso, 38% Chardonnay
Rosè
Caratteristiche
Fresco Maturo
Secco Dolce
Cantina Bere
Prezzo
Scheda tecnica

È arrivato un po’ in sordina questo nuovo P2 in rosa, che prosegue su una linea d’eccellenza iniziata nel 2010 con l’indimenticabile 1990. Come tutti gli champagne del “Programma Œnothèque” (ora P2/P3) si tratta di bottiglie selezionate, tenute a maturare a lungo sui lieviti (qui 18 anni) con il tappo di sughero (bouchon liège), poi degorgiate a mano e assaggiate una a una. Dosage 6,5 g/l.

Recensione

È senza dubbio lui, DP! Non banalmente il DP Rosé, bensì il Rosé P2, con la sua freschezza, la nettissima mineralità che tocca il “candelotto di dinamite” (©Federico Angelini), pur rimanendo un “concentrato d’eleganza” come sottolinea Daniele Agosti. Però, non pensate a un classico 1996, perché la freschezza è perfettamente integrata, addirittura naturalmente tale nella struttura del vino. E, nonostante si cerchi di leggerlo nel dettaglio, la netta nota fumé finisce “per mascherare la complessità dell’espressione olfattiva” fa notare Alessandro Scorsone. Ma c’è una tale profondità che non riesci proprio a stargli dietro. Allora passi all’assaggio, dove trovi una bollicina assolutamente perfetta, una progressione fatta di scorrevolezza, di assoluta eleganza al punto da non riscontrare proprio la minima asperità o spigolatura. Però, alla fin fine, in questo champagne non devi cercare i riconoscimenti, forse neanche le sensazioni, potremmo dire neanche l’annata, ma la riconoscibilità della maison sì, la sua essenza, visto che è una perfetta fusione dell’idea di DP con ciò che vorresti trovare in un grande rosé.

97/100
1996

Eccellenze a tavola

quale champagne?

Le schede delle bottiglie sono corredate da consigli di abbinamento. Piatti semplici, elaborati o stellati. Consigli per esaltare al meglio lo champagne. Tra le rubriche anche storie di chef, interviste e racconti di grandi marchi ed eccellenze gastronomiche italiane.

Iniziamo
Risotto al tartufo

Un successo unico

che dura da dieci anni

La guida Grandi Champagne è ormai un riferimento indiscusso sullo champagne di alto livello in Italia.

Perché il successo della guida Grandi Champagne

La guida vuole portare alla scoperta del fantastico mondo dello champagne, andando ad analizzare da vicino i migliori produttori piccoli e grandi, scoprendo le caratteristiche di ogni etichetta. Il mondo dello champagne è una realtà tutta da conoscere, fatta di antiche tradizioni, donne e uomini talentuosi, territorio e clima unici.

Iniziamo

Alberto Lupetti

l’italiano n. 1 in Champagne

Le guide Grandi Champagne sono coordinate e scritte da Alberto Lupetti. Ritenuto dagli stessi champenois “tra i 5 critici più autorevoli al mondo“. Segnalato da Krug nel 2019 come uni dei 5 grandi specialisti di Champagne al mondo.

Alberto Lupetti ha dedicato gli ultimi 20 anni allo Champagne, vivendo sul campo, con oltre 200 viaggi, la Regione, il suo terroir, i protagonisti e gli sviluppi degli champagne più acclamati in questi anni.

Alberto Lupetti

Super offerta a tempo

un’occasione unica per entrare nel Club dello champagne

Costo per l’abbonamento annuale a 97,00 euro!
In più: due coupon da 20 euro ciascuno (da utilizzare su: Top Champagne e My Wine Store)

ISCRIVITI